Dalle Perle: si vede solo dall’alto

Torre Dalla Perle è l’unica a non essere visibile dal basso.
Per scorgerla tra i tetti di Bologna, sul retro del Palazzo della Mercanzia, bisogna salire in alto, sull’Asinelli o sul terrazzo della Chiesa di San Petronio.

La Dalle Perle è in realtà una casa torre, alta 25 metri, una base di 6,5 x 9 metri e muri spessi solo 77 centimetri.

Chi la costruì è un mistero, dei Dalle Perle che le hanno dato il nome, si sa veramente poco: l’unica traccia è quella di un tal Lambertino del fu Obice dalle Perle che l’11 dicembre 1306 vendette “una torre alta e grossa posta in strada Castiglione, sotto Santa Maria di Porta Ravegnana, a Nicolò del fu Andrea di Romeo Pepoli per 300 lire”. A metà del Trecento fu di proprietà del Comune che la adibì a dogana, o gabella, insieme ad altri edifici di proprietà Sampieri, da qui l’altro nome col quale la torre è conosciuta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.