Qual è la più alta

Dall’alto dei suoi 97,20 metri la torre Asinelli svetta su tutte le altre, ed è anche la torre medievale più alta d’Italia, dato che il torrazzo di Cremona (111,12 m) è un campanile. Ma qual è la seconda torre più alta di Bologna? L’Azzoguidi, meglio conosciuta come Altabella, o la Prendiparte, che tanto per far capire di che pasta è, ama farsi chiamare la Coronata. Ufficialmente, l’Azzoguidi è 61 metri (compreso il tetto), mentre la Prendiparte è 59,5 metri, escluso il terrazzo. A guardale da San Michele in Bosco però, benché la Prendiparte sia più a nord, e dunque in secondo piano, appare più alta. La Prendiparte in effetti guadagna almeno un metro e mezzo con il parapetto del terrazzo, per non parlar della banderuola gialla e rossa dei Prendiparte, che svetta sul terrazzo per altri due metri. Dunque, seppur di poco, contando o sottraendo aggiunte magari non proprio originali, per il secondo posto tra le torri più alte di Bologna la Prendiparte la spunta sulla Azzoguidi, che sarà anche alta e bella, ma non è coronata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.